ADEGUAMENTI SPAZI LITURGICI

Le esperienze di adeguamento condotte  hanno coinvolto  nella maggior parte dei casi esclusivamente l’area presbiterale e non la chiesa come edificio nella sua globalità, ma spesso soggetto contemporaneamente ad un restauro architettonico e/o artistico.

L'esito della ricerca e del dibattito interdisciplinare all'interno di un processo di adeguamento liturgico deve condurre ad una proposta progettuale di adeguamento compatibile. La compatibilità va ricercata dal progettista in tutti gli ambiti e gli aspetti del progetto secondo un processo così sintetizzato:

  • l'impostazione teorica del progetto di adeguamento

  • la ridisposizione complessiva dello spazio liturgico

  • la risoluzione di problemi specifici o singolari

  • la progettazione ex - novo di oggetti di arredo

  • l'adeguamento degli impianti tecnici.

COMMESSE

Acqualagna (PU)
Acqualagna (PU)

Santuario del Pelingo. Realizzazione fontana monumentale.

press to zoom
Roma
Roma

Cappella presso il centro "Opera Don Guanella". Adeguamento liturgico.

press to zoom
Pennabilli (RN)
Pennabilli (RN)

Chiesa S.Lorenzo a Bascio. Adeguamento liturgico.

press to zoom
Frosinone
Frosinone

Cattedrale Santa Maria Assunta. Realizzazione Porta Santa giubilare.

press to zoom
Roma
Roma

Parrocchia Spirito Santo alla Ferratella. Realizzazione mosaico parietale.

press to zoom
Frosinone
Frosinone

Cattedrale Santa Maria Assunta. Realizzazione Porta dei Santi titolari.

press to zoom
Caprazzino (PU)
Caprazzino (PU)

Chiesa S.Andrea in strada.

press to zoom
1/1